Valentina Gregato | digital strategist e copywriter
Questa sono io

In equilibrio tra parole,
web e arte



Mi chiamo Valentina Gregato, sono una digital strategist e copywriter freelance.
Mi occupo di copywriting, web marketing e social media marketing, aiutando attività, professionisti e PMI a farsi conoscere online e offline e vendere prodotti e servizi, ma anche di progettazione didattica per musei e biblioteche.


Cosa c’entrano web e musei? Social network e arte? Comunicazione e didattica?
I due ambiti (e la mia laurea in Storia dell’Arte!) possono sembrare difficili da coniugare, in realtà con il tempo – e relative crisi di identità! – ho capito che non sono per nulla distanti tra di loro: si tratta in entrambi i casi di saper comunicare il messaggio nel modo giusto, raccontare storie capaci di arrivare alle persone e di tenersi in costante aggiornamento lavorando sulla propria formazione.

Uno degli aspetti che più amo del web è l’opportunità di condivisione e confronto che offre, ecco perché ho deciso di tenere anche un blog per raccontare tutto ciò che imparo per il mio lavoro e che spero possa essere utile anche ad altri.

Se vuoi sapere più nel dettaglio le tappe del percorso che mi hanno portata fino a qui, mi trovi su Linkedin. Se vuoi capire come posso aiutarti nel tuo lavoro, come possiamo raccontare assieme la tua storia, visita la pagina servizi del sito. Se ti interessa invece la didattica puoi scoprire i laboratori e i percorsi che faccio su TADAlab.


Finite le presentazioni serie, qualche cosa in più su di me: sono equamente divisa tra l’amore per tutto ciò che è virtuale e tecnologico e un’ossessione quasi patologica per carta, penna, colori, matite, post-it, quaderni… Ogni tanto ho bisogno di staccare le mani dalla tastiera del computer per creare e sperimentare; ho sempre almeno un libro in lettura (di solito due o tre che alterno a seconda dell’umore!) sul comodino o nel Kindle e sono una ‘animalofila’ convinta!

Mi piace la mia città, Belluno, e per ora ho deciso di rimanerci, anche se con qualche fugace ripensamento nelle giornate nere. Quando posso mi regalo però un viaggio, vicino o lontano, per scoprire posti nuovi e i loro colori, usi, paesaggi e persone e, ovviamente, la tappa nei musei è d’obbligo!

Scopri come posso aiutarti?