strumenti utili {cassettadegliattrezzi}

Organizzare le fonti del piano editoriale con Feedly

30 maggio 2016
feedly organizzare fonti

Il mantra di questo periodo fatto di tanti nuovi progetti (evviva!) è ORGANIZZAZIONE!
Ne ho scritto diverse volte qui sul blog ma è un argomento a cui tengo molto, un aspetto su cui lavoro costantemente, per ottimizzare tempi e risorse. Per non perdere ore vagando alla disperata ricerca di contenuti da usare sui social o sul blog può venirci in aiuto Feedly, un ottimo tool da tenere a portata di mano ne #lacassettadegliattrezzi per organizzare le fonti per il piano editoriale.

Feedly: gli aggiornamenti dai contenuti dei blog che seguiamo in un unico luogo

Feedly, disponibile sia in versione desktop che app per mobile, è un aggregatore di feed RSS. E’ una tecnologia che ci permette di avere raccolti in un unico luogo tutti i post e gli aggiornamenti dei blog e dei siti che seguiamo, senza doverli aprire e consultare uno per uno.
Con Feedly, grazie alle cartelle, possiamo organizzare le fonti per il nostro piano editoriale del blog o dei social, ma anche rimanere aggiornati sulle ultime ricette del blog di cucina che ci piace, leggere gli articoli delle nostre riviste preferite… Per esempio io ho diverse cartelle divise tra personali e lavoro, a loro volta suddivise in diversi sotto argomenti (scrittura, local, seo, social…)

feedly contenuti

Per alcuni blog possiamo leggere l’intero post all’interno di Feedly, mentre per altri l’autore può aver scelto di mostrarci solo un’anteprima e dovremo andare poi nel sito per terminare la lettura.
Se l’articolo ci sembra utile o interessante possiamo condividerlo sui social, salvarlo all’interno di Feedly tra i “Saved for later” e leggerlo magari in un momento di più calma, o ancora possiamo salvare il link all’interno di Pocket, altro utilissimo strumento per la cura dei contenuti, di cui vi ti ho parlato un po’ di tempo fa.

Cominciare a usare Feedly

Usare Feedly è molto semplice! Collegati al sito di Feedly e fai il login scegliendo tra uno dei metodi proposti e comincia ad aggiungere i blog che ti interessano.

feedly login

Se hai un preciso blog da seguire puoi:

  • cercare nel blog l’icona del feed RSS o di Feedly (per il mio blog, per esempio, trovi il simbolo dei feed in alto a destra dopo le icone dei social)
  • entrare in Feedly e incollare l’indirizzo completo (es: http://valentinagregato.it) nella barra in alto a destra di

Puoi anche decidere di fare una ricerca per argomento. Sempre nella barra in altro a destra di Feedly puoi scrivere al posto una parola chiave e ti verranno proposti una serie di suggerimenti.

Per sfruttare al meglio questo strumento ti consiglio, come scrivevo sopra, di usare le cartelle. Ogni volta che aggiungi una nuove fonte Feedly di chiede di scegliere in quale “Collection” vuoi inserirla, ma puoi sempre rivedere le cartelle cliccando nella barra a sinistra ‘Organize sources’.

Come si inserisce Feedly nella redazione del piano editoriale?

Il piano editoriale è uno strumento fondamentale di pianificazione e strategia. È quel documento che ci permette di raccogliere tutte le informazioni su:

  • la nostra attività e le sue caratteristiche
  • gli obiettivi del nostro blog o della nostra attività sui social
  • il pubblico a cui ci rivolgiamo
  • i contenuti da pubblicare
  • i canali da usare
  • la frequenza di pubblicazione

Il piano editoriale si concretizza poi nel calendario editoriale dove tutte le informazioni che abbiamo raccolto nel piano diventano i post programmati per i diversi canali che gestiamo in giorni e orari specifici.
Feedly ci è utile nella fase di creazione dei contenuti. Dopo aver individuato le macro aree o argomenti che tratteremo, il linguaggio e lo stile che useremo e la tipologia di contenuti che vogliamo pubblicare (testi, video, foto, tutorial…), sarà infatti importante trovare anche le fonti che ci serviranno come ispirazione per i nostri post oppure come materiali da ri-condividere. Io le elenco nel piano editoriale e creo poi la cartella corrispondente che le raccoglie tutte su Feedly.
Avere tutte le fonti in un unico luogo, suddivise per argomento, ti sarà d’aiuto per risparmiare tempo e per trovare sempre nuove idee per mantenere vivi e attivi i tuoi canali social e il tuo blog!

valentinagregato
Aiuto piccole imprese, attività e professionisti a promuoversi sul web. In questo blog potrai trovare quello che imparo, studio e sperimento e gli strumenti che trovo più utili per organizzare al meglio il lavoro.

Write a Comment